Log in

Opening act di ALBERT ENO per la prima data italiana di NOAH GUNDERSEN

OPENING ACT DI ALBERT ENO

PER LA PRIMA DATA ITALIANA DI NOAH GUNDERSEN

 Appena dopo la pubblicazione del nuovo album, White Noise, Noah Gundersen è finalmente pronto al suo primo show in Italia: la sua unica imperdibile data sarà sabato 10 marzo al Serraglio di Milano e in apertura si esibirà Alber Eno. Biglietti disponibili su Vivaticket e Ticketone; ingresso con tessera ACSI. Diffidate dai canali di vendita non ufficiali.

Noah Gundersen è un artista speciale, non ancora trentenne eppure con una grandissima consapevolezza di sé, capace di mettere in discussione sé stesso, ciò in cui crede e il mondo che lo circonda, al fine di raggiungere una propria prospettiva. Questa è la forza di Gundersen, spingersi sempre oltre i propri confini, grazie anche ad una solidissima formazione musicale e ad anni trascorsi a prendere la vita a morsi.

Dopo il successo dei primi lavori discografici, il cantautore ha ricevuto una grande attenzione anche da parte della tv: i suoi brani sono stati inclusi in Sons of Anarchy e The Vampire Diaries. Noah Gundersen dopo un intenso processo di scrittura e produzione, è pronto a presentare anche in Italia il suo nuovo album, White Noise, uscito lo scorso 22 novembre per Cooking Vinyl. In questo nuovo lavoro discografico la verve cantautorale e folk di Noah Gunderse si intreccia e si arricchisce con suoni diversi tra loro che oscillano tra rock e ballad.

Albert Eno voce dei Kismet, nella insolita veste di solista chitarra e voce, oltre a reinterpretare i pezzi più noti della band, presenterà in anteprima alcuni brani tratti da "Fathers", prossimo album dei Kismet dedicato al padre scomparso.

 

Sabato 10 marzo 2018

Milano, Serraglio – via Gualdo Priorato 5

Biglietto: € 15,00 + prev.

Ingresso consentito solo ai possessori di tessera ACSI.

Access allowed only to ACSI card holders.

BIGLIETTI DISPONIBILI SUI SEGUENTI CANALI:

    

Seguite la pagina Facebook di No#News per rimanere aggiornati su altri articoli e non dimenticate di condividere l'articolo!

Lascia un commento