Log in

#Elio e i cavalieri della tavola tonda, tonda al Nuovo

SPAMALOT

tratto dal film Monty Python e il Sacro Graal
 
testo e liriche: Eric Idle
musiche: John Du Pre
regia: Claudio Insegno
traduzione e adattamento: Rocco Tanica
coreografo: Valeriano Longoni
scene: Giuliano Spinelli
costumi: Roberto Brancato
con Pamela Lacerenza, Pierpaolo Lopatriello, Andrea Spina, Umberto Noto, Filippo Musenga, Thomas Santu, Luigi Fiorenti, Michela Delle Chiaie, Greta Disabato, Federica Laganà, Maria Carlotta Noè, Simone De Rose, Daniele Romano, Giovanni Zummo
direzione musicale: Angelo Racz
luci: Alin Teodor Pop
suono: Edoardo Priori
produzione Teatro Nuovo
Giudizio complessivo:
Impegno:

Se volete passare una serata a ridere a crepapelle, fino alla befana, al Teatro Nuovo di Milano c'è lo spettacolo giusto per voi.

Elio, famoso frontman del gruppo Elio e le Storie Tese qui chiamato ad indossare le vesti di Re Artù, con l'irriverente comicità che lo contraddistingue porta in scena Spamalot, adattamento teatrale in forma di musical del celebre film "Monty Python e il Sacro Graal" nell'adattamento italiano dell'amico Rocco Tanica.

Dove c'è Elio, c'è la garanzia che gli sketch saranno assurdi, ma che le risate saranno gustose... e contagiose.

Lo spettatore, con una breve deviazione nelle lande olandesi, viene catapultato nel regno di Britania dove un autoproclamato Re Artù vaga seguito dal fidato Patsy, un po' scudiero un po' equino, e da uno sgangherato corteo di cavalieri-fenomeni da baraccone.

Missione divina affidata ad Artù sarà il ritrovamento del Sacro Graal. Tante le vicissitudini nella sua ricerca... dalla derisioni dei Normanni, passando per Conigli di Troia, fino a foreste popolate da singolari personaggi che spingono l'esercito a prove al limite del pudore.

Come ogni storia che si rispetti, non manca il lato romantico. L'amore si manifesta in tutta la sua passione, sia etero che omosessuale.

Insomma, un concentrato di battute demenziali, situazioni paradossali al limite del ridicolo, turpiloquio e elegante scurrilità, fanno di questa rappresentazione un evento irrinunciabile per chi ama la commedia e ridere di gusto.

Nel nuovo anno, il tour iniziato a Milano prosegue toccando di teatri di Montecatini, Bologna, Verona, Genova, torino, Varese, Assisi, Roma e tanti altri ancora.

ACQUISTA SUBITO IL BIGLIETTO

Seguite la pagina Facebook di No#News per rimanere aggiornati su altri articoli e non dimenticate di condividere l'articolo!

Video

Lascia un commento