Log in

#Benevento-salvezza, una mission impossible?

Fino a sei mesi fa il Benevento Calcio era sulla bocca di tutti per merito della prima storica promozione nel massimo campionato italiano ai danni del Carpi.

Ad oggi la squadra campana continua ad essere uno degli argomenti maggiormente trattati quando si parla del calcio nostrano, ma in questo caso per l’incredibile serie di record negativi che la squadra ha inanellato nel campionato attuale. Con dodici partite di fila senza aver portato a casa nemmeno un punto, le “streghe” hanno registrato il peggior inizio di stagione della storia del campionato di A.

Ad oggi la squadra allenata da De Zerbi ha ottenuto sette punti, rispettivamente uno contro il Milan, con la straordinaria rete del portiere Brignoli all’ultimo minuto, tre contro il Chievo e tre contro la Sampdoria, al termine di una gara molto combattuta terminata con il risultato di 3-2.

Le due vittorie sembrano aver riacceso la speranza tra i tifosi e la dirigenza, che è stata tra le più attive nel mercato di riparazione di Gennaio, portando a casa anche grandi nomi, come Sandro, ex centrocampista del Tottenham e Sagna, terzino ex Manchester City, Arsenal e Barcellona.

La salvezza sembra essere un traguardo impossibile per la neopromossa, ma chissà che i campani riescano a fare l’ennesimo record, diventando la prima squadra a salvarsi dopo un avvio di stagione così disastroso.

Seguite la pagina Facebook di No#News per rimanere aggiornati su altri articoli e non dimenticate di condividere l'articolo!

Lascia un commento