Log in

#Se diventi cattivo non ti lasci ferire … Fatti furbo e niente ti potrà toccare

THE OUTSIDERS. I RAGAZZI DELLA 56MA STRADA

autore: S. E. Hinton
editore: Rizzoli Libri
genere: narrativa
anno: 2017
lunghezza di stampa: 226 pagine
ISBN: 978-88-170-9542-6

Poi ho visto Darry . Era appoggiato sulla soglia, con i jeans color oliva e la maglietta nera. Era il solito Darry, alto e con le spalle larghe; ma aveva i pugni ficcati in tasca e una preghiera negli occhi. L’ho guardato e basta. Lui ha mandato giù e ha detto con voce scura: «Ponyboy …»

Ho mollato Soda e sono rimasto li per un minuto. A Darry non piacevo … mi aveva fatto scappare quella notte … mi aveva picchiato … Darry mi urlava sempre dietro … non gli importava un accidenti di me … Di colpo ho capito con orrore che stava piangendo. Non faceva rumore, ma aveva le lacrime che gli scorrevano sulle guance. Era da anni che non lo vedevo piangere; non aveva pianto nemmeno quando mamma e papà si erano ammazzati.

… In quel secondo ho capito ciò che Soda, Dally e Two Bit avevano cercato di spiegarmi. Darry mi voleva bene, forse quanto ne voleva a Soda, ed era perché mi voleva bene che si sforzava tanto di cavare qualcosa di buono da me.

… «Pony, pensavo che ti avessimo perso … come mamma e papà»

Allora era quella la sua paura silenziosa: quella di perdere un’altra persona che amava.

Tre fratelli rimasti orfani dei genitori vivono in un quartiere non proprio “facile” a Tulsa. Il più grande dei tre, Darry, fa due lavori tentando di mantenere i due fratelli più piccoli onde evitare che finiscano in affido venendo separati per sempre.

Darry era bravo a scuola, e con la borsa di studio e qualche piccolo lavoretto sarebbe riuscito a mantenersi e finire il collage. Lui non ne parla mai ma Ponyboy si rende conto del sacrificio di Darry e quanto quella rinuncia gli sia costata.

Soda, il secondo dei tre, ha lasciato la scuola e si è messo a lavorare, ama i motori e i cavalli più dello studio e poi ha un progetto da realizzare: sposare la sua fidanzata.

Ponyboy, il più piccolo dei tre, ha solo 14 anni, ha sempre la testa altrove tranne quando studia o legge un libro.

Darry fa l’impossibile per far rigare dritti i fratelli, malgrado la situazione difficile del quartiere.

I ragazzi fanno capo ad una banda, ma non cercano la violenza, ognuno dei loro componenti ha una situazione difficile alle spalle. Non cercano guai ma se i Soc li attaccano allora sono pronti a difendersi.

Ma una notte, per un banale e fortuito fraintendimento la vita dei tre ragazzi si complica, e non solo la loro.

Il ragazzo più indifeso e “pauroso” del gruppo, quello che è stato pestato dai Soc, quello più buono e tranquillo del gruppo, commette, per difendere il suo caro amico, un omicidio.

Ed è sempre sugli indifesi, sulle vittime, su chi ha più bisogno d’amore e di protezione che il destino si accanisce.

Riusciranno, i 3 fratelli, a restare insieme malgrado tutto?

Ma quale sarà il prezzo che non solo loro dovranno pagare?

Ecco un libro che aiuta a crescere e per chi è già cresciuto serve a capire quale strada si ha percorso e se c'è modo di migliorarla.

Una storia profonda e coinvolgente, che fa scendere più di una lacrima.

Un libro che ti fa capire che guardare i tramonti può davvero cambiarti la vita.

Seguite la pagina Facebook di No#News per rimanere aggiornati su altri articoli e non dimenticate di condividere l'articolo!

Lascia un commento