Log in

#La storia prima o poi si ripete

IL SEGRETO DELLA BAMBINA SULLA SCOGLIERA

autore: Lucinda Riley
editore: Giunti Editore
genere: Narrativa
anno: 2013
lunghezza di stampa: 498 pagine
ISBN: 978-88-097-7924-2 

Io sono io.

E vi racconterò una storia.

Queste sono le parole più difficili per uno scrittore, almeno così mi hanno detto.

Devo avvisarvi: non faccio la scrittrice di mestiere. A dire il vero non ricordo nemmeno quand’è stata l’ultima volta in cui ho preso in mano carta e penna. Vedete, io mi sono sempre espressa con il corpo. Ma siccome non posso più farlo, ho deciso di dar voce ai miei pensieri.

Non sto scrivendo con l’intento di farmi pubblicare. Temo che si tratti di un bisogno più egoistico. Sto attraversando quella fase della vita che tutti temono: quella in cui si riempiono i giorni col passato, perché non resta più molto futuro.

Per questo è necessario scrivere.

Inoltre, credo che la mia storia – mia e della mia famiglia, iniziata almeno un centinaio d’anni prima che nascessi – sia una storia interessante.

E come se lo è questa storia, interessante intendo.

Le coincidenze.

Tutto nasce da una coincidenza, che poi si somma ad un’altra coincidenza, che si somma ad una scelta.

Tutta la storia si dipana come il bandolo di una matassa con cui ha giocato un gatto un po’ burlone.

Sulla scogliera di un paese d’Irlanda, magica terra dalle mille storie e credenze, in un orfanotrofio vive Mary.

E anche questa storia è un po’ magica, c’è un segreto che va mantenuto, c’è l’amore, non solo quello di una coppia di innamorati, ma anche e soprattutto l’amore per il prossimo.

Nel pieno della prima guerra mondiale, Mary viene spedita a Londra ad occuparsi della casa cittadina del figlio dei facoltosi suoi datori di lavoro, è felice perché può visitare una città che non ha mai visto ma soprattutto presto sposerà il suo fidanzato. Non andrà così lui muore in battaglia poco prima che la guerra finisca.

Mary sa cosa vuol dire sentirsi soli e abbandonati, lo sa da quando è nata. Mary ha un animo puro, ed è sempre pronta ad aiutare il prossimo malgrado le avversità che le riserva la vita. E sarà proprio questa sua indole che le permetterà di gettare le fondamenta della sua vita.

Scopriremo la storia di Mary, di quanto è grande il suo cuore, di quanto è capace di amare il prossimo di quanto è pronta a rischiare pur di aiutare qualcuno senza chiedere nulla in cambio.

E sarà una storia a tutto tondo, come in un cerchio magico ad un certo punto la storia si ripeterà.

Verranno narrati momenti tristi, altri cupi, a volte felici e altri molto dolorosi.

Scapperà più di una lacrima a volte sarà di gioia altre di rabbia o di tristezza.

Ma è una storia che si legge tutta d’un fiato fino all’ultima riga.

Seguite la pagina Facebook di No#News per rimanere aggiornati su altri articoli e non dimenticate di condividere l'articolo!

Lascia un commento