Log in
Alessandro Spiriti

Alessandro Spiriti

Studia Ingegneria Meccanica a Roma, città in cui vive e che ama.
Nato mentre nei cinema proiettavano "I Soliti Sospetti" di Bryan Singer e nell'aria riecheggiava (What's The Story) Morning Glory? degli Oasis. 
Il cibo, lo sport e le sfide completano il quadro delle sue passioni.
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

#Io volerò, ma con i piedi per terra: un caffè con Eddie Brock

La strada per inseguire i propri sogni non è mai né breve, né in discesa. Oggi andiamo alla scoperta del viaggio di Edoardo, in arte Eddie Brock, impegnato nel Coca Cola Future Legend. Io volerò è il titolo di uno dei suoi brani che forse più lo rappresentano e questo è quello che ci ha raccontato davanti ad un caffè.

#Tesha: storia di un padre, marito e cantautore

Prima dell'artista viene sempre l'uomo. Nel nostro caso dietro il cantautore c'è un padre ed un marito. Io sono Alessandro e oggi vi presento Tesha con cui ho avuto modo di chiacchierare di musica, del suo ultimo EP e di vittorie.

#Dentro la scatola dei Legno

Sono i nuovi supereroi del panorama indie italiano. Alcuni pezzi del loro album sono già state inserite in numerose playlist di Spotify ed il loro tour sta proseguendo a gonfie vele. Loro sono i Legno e se ancora non li conoscete, ve li presentiamo noi. 

#Alla scoperta dei Joe D. Palma tra pop, amicizia e leggerezza

Da pochi giorni è uscito il primo singolo estratto dal loro primo album, VHS. Con Generazione Brucaliffo hanno girato e suonato per tutta l'Italia e non vedono l'ora di ripartire. Abbiamo fatto una chiacchierata con Joe D. Palma e questo è quello che ci hanno raccontato.

#Viaggio al centro di Bosco

Parliamo di Bosco. Parliamo della post-adolescenza e di tutte le sue sfumature. Il bosco. Quell'intreccio di esperienze, speranze e incertezze che ognuno di noi ha dentro. Perché quando sono i ragazzi a parlare dei problemi dei ragazzi, è impossibile non immedesimarsi e accorgersi che quei sentimenti cantati da uno sconosciuto, in realtà ci appartengono. Li sentiamo nostri, perché sono nostri.

  • Pubblicato in musica

#Indicazioni per il Bosco di Nicola Lombardo

Per poter comprendere l'artista, bisogna prima conoscere la persona. Con questa premessa, abbiamo fatto qualche domanda a Nicola Lombardo che si appresta ad affacciarsi sul panorama indie/synth pop italiano. Venerdì 5 aprile uscirà il suo primo album Bosco, sotto etichetta Bianca Dischi, e nell'attesa vogliamo raccontarvi chi è Nicola, perché fa musica e molto altro ancora. 

#I Bittersuite: da Fish to Fear, aspettando i Marillion

Quest'inverno torneranno in Italia, insieme ad un orchestra, facendo tappa a Padova e a Roma. Stiamo parlando dei Marrilion, storica progressive band nata negli anni 80. Noi per accompagnare l'attesa abbiamo seguito i Bittersuite, una delle coverband ufficiali, durante una delle loro serate in un noto locale romano.
Da Fish a Steve Hogarth.

  • Pubblicato in musica

#Start: L'inizio di un nuovo Inizio

Di questi tempi due anni fa, si discuteva, e si cercava di capire, quello strano concept album qual era Made in Italy. L'omonimo film, che sarebbe uscito qualche mese dopo, avrebbe chiarito alcuni dubbi, esaltando maggiormente la storia di Riko, ma i fan si aspettavano altro. Volevano di più. Allora ecco la lunga cavalcata, sapientemente amministrata via social, che ci porta al 8 marzo. Al grande ritorno di Liga con Start.

  • Pubblicato in musica
Sottoscrivi questo feed RSS